ENVIRONMENTAL JUSTICE

AS A CIVIL RIGHT

Pavilion of Antigua and Barbuda

At the 16th International Architecture Exhibition

 La Biennale di Venezia

 Il Padiglione Nazionale inaugurale di Antigua e Barbuda alla 16. Mostra Internazionale di Architettura

riflette sul concetto di giustizia ambientale come diritto civile attraverso un’indagine sulle gravi crisi

affrontate dalla Nazione, che derivano dal cambiamento climatico.

Situato in un monastero del quindicesimo secolo nel cuore di Venezia, il Padiglione Nazionale indaga

sulla relazione tra ambiente e architettura, la Natura contrapposta all’intervento umano, esplorando

tre luoghi di Antigua e Barbuda attraverso una combinazione di modelli architettonici, opere d’arte e

disegni:

1. La ricostruzione di Barbuda.

2. L’espansione dei giardini botanici di St. John’s.

3. Il restauro della Government House, inclusa nel 2018 World Monuments Watch.

PRESS CONTACTS: Barbara Paca, O.B.E., National Pavilion Curator +1 917 282-7102 barbara@newschool.edu

Molly Craft Johnson, Educational Liaison, TEDC, The New School, NY +1 818 468-2256 molly@newschool.edu

INSTA @AntiguaBarbudaVenice FB AntiguaBarbudaPavilion TWITTER @AB_Venice AntiguaBarbudaVenice.com

Antigua & Barbuda Venice Biennale Charitable Trust (Antigua & Barbuda), Registered Charity #C 277/17

Antigua & Barbuda Venice Biennale Fund, Tides, San Francisco, Ca., Usa Reg. 501 C-3 Tax ID #51-0198509

 Le aree presentate sono legate da partnership tra stakeholder innovativi che cercano di affrontare le

sfide ambientali quotidiane. Mantenendo questo spirito collaborativo e multidisciplinare, il Padiglione

si mette a disposizione come spazio di dialogo e incontro tra audience differenti. Queste includono

studenti superiori e universitari, persone con disabilità, architetti e urbanisti, gruppi ambientalisti, il

pubblico del mondo dell’arte, gli abitanti e i visitatori di Venezia.

Durante i mesi di maggio e settembre lo spazio espositivo ospiterà leader globali, professori e

studenti, organizzando seminari e incontri che verteranno su temi quali la biodiversità, la sicurezza

alimentare, il turismo responsabile, la conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale. Le

discussioni suggeriranno modelli di sostenibilità ambientale e si concluderanno nel catalogo del

Padiglione Nazionale insieme ad un’ampia varietà di contributi internazionali.

Un programma di studio coordinato dalla The New School University, che coinvolge una rete di

dirigenti di istituti superiori, permetterà a studenti provenienti da Antigua, Barbuda, Irlanda, Manhattan

e Venezia di collaborare tra loro, partecipando a video conferenze online. Il momento culminante sarà

una significativa dimostrazione alla Biennale di Venezia. Un ulteriore programma educativo include

contenuti video prodotti da un team di documentaristi del New York Times e Vanessa H. Smith, che

lavoreranno con studenti e attivisti ambientali.

I sostenitori del Padiglione Nazionale di Antigua e Barbuda e il suo programma associato includono i

Ministeri alla Cultura, Salute, Ambiente, Educazione, l’Ufficio del Governatore Generale, Tides

Foundation, We Are Here Venice, Halo Foundation, World Monuments Fund, The New School and

Parsons School of Design, Weill Cornell Brain and Spine Center and NY Hospital, NYC Lab High

School for Collaborative Studies, istituti superiori di Antigua, Barbuda e Irlanda, Liceo Classico Europeo

Marco Foscarini di Venezia, Sir Mark Moody-Stuart, The West India Committee, Martin Franklin, Antigua

 & Barbuda Venice Biennale Charitable Trust, e molti altri generosi privati.

Pavilion of Antigua and Barbuda

At the 16th International Architecture Exhibition – La Biennale di Venezia

ENVIRONMENTAL JUSTICE AS A CIVIL RIGHT

DON ORIONE ARTIGIANELLI DORSODURO 919 VENICE 30123 (VAPORETTO: ZATTERE)

Pavilion of Antigua and Barbuda

At the 16th International Architecture Exhibition – La Biennale di Venezia

ENVIRONMENTAL JUSTICE AS A CIVIL RIGHT

DON ORIONE ARTIGIANELLI DORSODURO 919 VENICE 30123